“Invito tutti voi a costituire centri in cui potrete garantire che i Miei Messaggi siano diffusi in tutti i modi che vi sarà possibile. La preghiera è una parte importante di questi centri poiché, quando costituite gruppi di preghiera, voi rafforzate la potenza del Mio Esercito”. (Gesù, Libro della Verità, Messaggio 3 settembre 2012).

“Anche piccoli gruppi della Divina Misericordia possono salvare milioni di anime” (Gesù a MDM- Messaggio 16 aprile 2011). "I Gruppi della Crociata di Preghiera salveranno miliardi di anime e voi dovete diffondervi e moltiplicarvi. Le Grazie di Dio si riversano su tutti i Suoi figli che partecipano a questi gruppi di preghiera. Essi saranno l’armatura che costituirà lo scudo dell’umanità contro la persecuzione pianificata dall’Anticristo" (Gesù, Libro della Verità, Messaggio 10 marzo 2013)

domenica 3 aprile 2016

Nessuno di voi è escluso dalla Mia Misericordia. Io vi amo tutti.



Gesù confido in te




Pregate con generosità nel vostro cuore per le anime di coloro che hanno maggiormente bisogno della Mia Misericordia e Io li coprirò con il Mio Preziosissimo Sangue. Tutto quello che era in principio si compirà alla fine e allora esisterà un mondo senza fine. Tutto inizia e finisce con il Padre Mio.

Nulla impedirà la Mia Seconda Venuta. A nessun uomo che si oppone a Me o che cerca di attirare le anime lontano da Me, sarà consentito di sfidarmi, perché quando Io verrò, tutti i Miei nemici verranno eliminati. Io salverò i deboli, i timorosi, i pentiti, gli eretici, i pagani, i bugiardi, i ladri, gli assassini – tutti i peccatori. Nessuno di voi è escluso dalla Mia Misericordia. Io vi amo tutti.



1° Maggio 2014 – La Mia Promessa di tornare si compirà nel corso della vita di questa generazione


Mia amata figlia prediletta, la Mia Promessa di venire di nuovo si compirà nel corso della vita di questa generazione. Molte persone nel mondo, in questo momento, sono ignare delle profezie contenute nella Santissima Bibbia riguardanti il Grande Giorno del Signore. Per prepararsi a questo momento, Mio Padre Mi ha incaricato di informarvi che la data per la Mia Seconda Venuta è stata fissata, ma solo Dio, il Padre Eterno, conosce questa data. Anche Io, il Suo Figlio unigenito, non ho alcuna conoscenza di questa data – so solo che sarà presto.


Molti eventi dovranno avvenire prima, prima del grande rinnovamento, ma sappiate che tutti si svolgeranno velocemente e in rapida successione. Coloro che temono il Grande Giorno devono, invece, avere fiducia in Me e pregare per le anime di quelli che faranno tutto il possibile per impedire la Mia Ricerca delle anime. Il Mio Progetto consiste nel portare anche il più ostinato tra voi nel Mio Regno, perché esso è destinato al mondo. Il Mio Regno verrà perché questo è il piano di Dio, e completerà l’Alleanza Finale secondo la Divina Volontà di Dio.
Pregate con generosità nel vostro cuore per le anime di coloro che hanno maggiormente bisogno della Mia Misericordia e Io li coprirò con il Mio Preziosissimo Sangue. Tutto quello che era in principio si compirà alla fine e allora esisterà un mondo senza fine. Tutto inizia e finisce con il Padre Mio.

Nulla impedirà la Mia Seconda Venuta. A nessun uomo che si oppone a Me o che cerca di attirare le anime lontano da Me, sarà consentito di sfidarmi, perché quando Io verrò, tutti i Miei nemici verranno eliminati. Io salverò i deboli, i timorosi, i pentiti, gli eretici, i pagani, i bugiardi, i ladri, gli assassini – tutti i peccatori. Nessuno di voi è escluso dalla Mia Misericordia. Io vi amo tutti.
Il vostro Gesù



Promettete la vostra fedeltà alla Mia Divina Misericordia, qua 






La festa della Divina Misericordia


“Desidero che la prima domenica dopo la Pasqua sia la festa della Misericordia” (Diario, 299) – disse Gesù a suor Faustina. Egli esprimeva questo desiderio ben 14 volte, specificando non solo la sua collocazione nel calendario liturgico, ma anche lo scopo dell’istituzione della festa, la preparazione e la solennità della celebrazione.


“Le anime periscono, nonostante la Mia dolorosa passione – disse Gesù, dando il motivo dell’istituzione della festa – concedo loro l’ultima occasione di salvezza, cioè la festa della Mia Misericordia. Se non adoreranno la Mia misericordia, periranno per sempre” (Diario, 965). La festa deve essere un giorno di particolare adorazione a Dio nel mistero della sua Misericordia, la quale è la sorgente di tutte le Sue opere fatte all’uomo, in particolare l’opera della redenzione. La festa è inoltre – per volere di Dio – un giorno di grazia particolare per tutte le anime, specialmente per i peccatori, quelli che hanno più bisogno della Divina Misericordia. “La festa della Mia Misericordia – disse Gesù – è uscita dalle Mie viscere a conforto del mondo intero” (Diario, 1517).

A questo giorno, e più esattamente all’Eucarestia che i fedeli ricevono in questa solennità, è legata la promessa maggiore, ossia la remissione totale delle colpe e delle pene (Diario, 300). Tale grazia è una realtà molto più grande rispetto all’indulgenza totale. Poiché la seconda consiste solo nella remissione delle pene temporali, dovute ai peccati compiuti, ma non è mai una remissione delle stesse colpe. La più peculiare delle grazie, è sostanzialmente superiore alle grazie dei sei sacramenti, ad eccezione del sacramento del battesimo, dato che la remissione delle colpe e delle pene è una grazia sacramentale del solo battesimo. Nelle promesse menzionate, invece, Cristo ha vincolato la remissione delle colpe e delle pene alla santa comunione, ricevuta nel giorno di festa della Misericordia. E’ evidente che la comunione deve non solo essere ricevuta degnamente, ma deve inoltre rispondere alle esigenze fondamentali della devozione alla Misericordia (don I. Różycki).

Il Signore Gesù non limitò la sua generosità ad una sola, seppur particolare, grazia, ma promise che riverserà “un mare di grazie sulle anime che si avvicinano alla sorgente della Mia Misericordia (...) in questo giorno sono aperti tutti i canali attraverso i quali scorrono le grazie divine” (Diario, 699). La grandezza di questa festa consiste, tra l’altro, nel fatto che tutti gli uomini, anche se appena convertiti in quel giorno, possono partecipare a tutte le grazie e ai benefici temporali, preparati dal Signore Gesù per la festa. Queste grazie possono riceverle sia le singole persone che le comunità, ad una sola condizione di chiederle con una grande fiducia.

La preparazione alla festa della Misericordia è costituita da una novena di 9 giorni, durante i quali – a cominciare dal Venerdì Santo – si recita la Coroncina alla Divina Misericordia. Molto diffusa è anche la novena dettata dallo stesso Gesù a suor Faustina per la sua preghiera personale. I fedeli possono recitarla con devozione. Tuttavia è la novena composta dalla Coroncina alla Divina Misericordia, voluta dal Signore Gesù e alla quale Egli ha legato la promessa di ogni grazia (Diario, 796), ad essere una vera e propria preparazione alla festa.

Per ciò che riguarda la celebrazione della festa, Gesù desidera che in quel giorno sia venerata pubblicamente, cioè liturgicamente l’immagine della Misericordia, che i sacerdoti parlino della grande e insondabile Misericordia di Dio, che tutti compiano atti di misericordia verso il prossimo e si accostino con fiducia ai sacramenti della riconciliazione e dell’Eucarestia.

I fedeli adorano la Divina Misericordia in maniera spontanea nella prima domenica dopo Pasqua sin dalla II Guerra Mondiale. La festa fu istituita ufficialmente dal Metropolita di Cracovia, card. Franciszek Macharski, che la introdusse nella propria diocesi con la lettera in occasione della Quaresima nel 1985. In seguito, anche gli altri vescovi la introdussero nelle rispettive diocesi. A richiesta dell’Episcopato Polacco, la Santa Sede promulgò il decreto di consenso nei riguardi della celebrazione della festa in tutte le diocesi della Polonia, mantenendo tutte norme liturgiche obbligatorie di quel giorno.
Per saperne di piú visitare questo  link  http://www.milosierdzie.pl/index.php/it/la-devozione.html  del Sito ufficiale del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia, Polonia.

Promemoria

Crociate per argomento: Per supplicare e accettare la misericordia di Dio, qua 

- Domattina cominciamo la Novena della Salvezza, qua 

- Tre giorni di preghiera per l'Esercito Rimanente, Benedetto XVI e MDM (venerdì, sabato e domenica) , qua

-  Dio Padre: promessa di immunità per coloro che rifiutano Gesù, qua

-Vi prego di dire la Mia Divina Misericordia e iniziare la Mia novena, il Venerdì Santo (Nono giorno), qua


-  Grazie Speciali promesse per chi invoca Gesù anche solo per un giorno, qua

- Preparatevi sempre, ogni giorno, come se l’Avvertimento fosse domani, perché scenderà su di voi improvvisamente, qua


- Libro della Verità- Mini webcast parte 6-  La Medaglia della Salvezza e il Sigillo del Dio vivente, qua

- "Il Mio amato Papa Benedetto XVI è stato perseguitato ed è fuggito, come era stato predetto. Io non ho designato questa persona che sostiene di venire nel Mio Nome.Egli, Papa Benedetto, guiderà i Miei seguaci verso la Verità. Io non l’ho abbandonato e lo tengo vicino al Mio Cuore e gli offro il conforto di cui ha bisogno in questo momento terribile. Il suo Trono è stato rubato. Ma non il suo potere", qua.
- L’anticristo verrà da Oriente, non da Occidente , qua

Come assicurarvi che la vostra famiglia e i vostri amici possano entrare in Paradiso, qua


- Dice Gesù: Pregate, pregate la Mia Divina Misericordia alle 15 di tutti i giorni e potrete salvare il mondo. (Libro delle Verità, 30 aprile 2011), qua

-  Cerchiamo 100 persone che recitino 3 Rosari al giorno per salvare l'Italia, qua 

Applicazione per Android:"Crociata di preghiera" ed Ebooks Programma di Preghiera in formato ePUB per per tablet e smartphone, qua 

La preghiera può salvare e salverà l’umanità, qua.

- "Figlia Mia, i figli di Dio saranno in grado di proteggere la loro fede, il loro coraggio e la loro sicurezza durante tutte le guerre, se continueranno a pregare la Crociata di Preghiera del Sigillo del Dio Vivente. Questo è uno degli ultimi e il più grande Sigillo di Protezione inviato dal Cielo, di tutte le preghiere date all’umanità"qua

Siete tutti calorosamente invitati a seguire il programma di preghiera del nostro gruppo qua e qua


Seguici su Twitter

I posts più recenti

Le immagini pubblicate sono state prelevate dalla Rete.Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimosse

Gesù all'umanità Italia, gruppo di preghiera

Gruppo Gesù all'umanità: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.it/
Versione per i dispositivi mobili: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.it/?m=1
Contatto Mail: gesuallumanitaitalia@yahoo.it
Il libro della Verità, eBooks gratis da scaricare: http://illibrodellaverita.blogspot.it//
Prepararsi per la Seconda Venuta: http://gesuallumanita.blogspot.it///

Ci sono altri siti, persone e blog che stanno usano le nostre immagini ma non appartengono a questo gruppo, i nostri blog sono solo questi