Ultimi posts

lunedì 15 aprile 2013

Apocalisse Cap. 20 mille anni





Apocalisse Cap. 20, Satana sconfitto
1 E vidi un angelo che scendeva dal cielo con in mano la chiave dell'Abisso e una grande catena. 2Afferrò il drago, il serpente antico, che è diavolo e il Satana, e lo incatenò per mille anni; 3lo gettò nell'Abisso, lo rinchiuse e pose il sigillo sopra di lui, perché non seducesse più le nazioni, fino al compimento dei mille anni, dopo i quali deve essere lasciato libero per un po' di tempo. 4Poi vidi alcuni troni - a quelli che vi sedettero fu dato il potere di giudicare - e le anime dei decapitati a causa della testimonianza di Gesù e della parola di Dio, e quanti non avevano adorato la bestia e la sua statua e non avevano ricevuto il marchio sulla fronte e sulla mano. Essi ripresero vita e regnarono con Cristo per mille anni; 5gli altri morti invece non tornarono in vita fino al compimento dei mille anni. Questa è la prima risurrezione. 6Beati e santi quelli che prendono parte alla prima risurrezione. Su di loro non ha potere la seconda morte, ma saranno sacerdoti di Dio e del Cristo, e regneranno con lui per mille anni.

7Quando i mille anni saranno compiuti, Satana verrà liberato dal suo carcere 8e uscirà per sedurre le nazioni che stanno ai quattro angoli della terra, Gog e Magòg, e radunarle per la guerra: il loro numero è come la sabbia del mare. 9Salirono fino alla superficie della terra e assediarono l'accampamento dei santi e la città amata. Ma un fuoco scese dal cielo e li divorò. 10E il diavolo, che li aveva sedotti, fu gettato nello stagno di fuoco e zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta: saranno tormentati giorno e notte per i secoli dei secoli.

11E vidi un grande trono bianco e Colui che vi sedeva. Scomparvero dalla sua presenza la terra e il cielo senza lasciare traccia di sé. 12E vidi i morti, grandi e piccoli, in piedi davanti al trono. E i libri furono aperti. Fu aperto anche un altro libro, quello della vita. I morti vennero giudicati secondo le loro opere, in base a ciò che era scritto in quei libri. 13Il mare restituì i morti che esso custodiva, la Morte e gli inferi resero i morti da loro custoditi e ciascuno venne giudicato secondo le sue opere. 14Poi la Morte e gli inferi furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la seconda morte, lo stagno di fuoco. 15E chi non risultò scritto nel libro della vita fu gettato nello stagno di fuoco.

17 dicembre 2012 – Il potere della morte sull’umanità sarà finalmente vinto.


Mia amata figlia prediletta, il giorno in cui verrò a reclamare la Mia Eredità, promessa dal Padre Mio, sarà improvviso.


Mentre preparo tutta l’umanità a questo grande avvenimento, quel giorno arriverà in modo inatteso. Il momento in cui la bestia sarà gettata nell’abisso è vicino, e poi le dodici nazioni potranno godere di pace ed unità.

Durante questo tempo i Santi del Cielo e tutti coloro che saranno morti nella Mia Grazia, saranno innalzati coi giusti che sopravvivranno alla Tribolazione. Saranno tutti risuscitati e riceveranno il Dono di un corpo perfetto che vincerà la morte conosciuta dall’umanità fin dal peccato di Adamo. Essi vivranno nella pace e nella prosperità sotto il Mio Regno Spirituale, finché il Mio Regno sarà consegnato a Mio Padre.

Questa sarà la Prima Risurrezione, che sarà seguita da un Regno di 1000 anni nella perfetta armonia secondo la Divina Volontà di Mio Padre.
Durante questo tempo, i peccatori che Mi hanno rinnegato soffriranno. La Seconda Risurrezione non è nota agli uomini e i dettagli non sono stati rivelati a nessuno, salvo ai profeti Daniele e Giovanni Evangelista.

Questi segreti saranno rivelati al momento dovuto poiché non li potete conoscere ora.
La Potenza di Dio si manifesterà quando sarà vinta la battaglia per la salvezza delle anime. Il potere della morte sull’umanità sarà finalmente vinto. Questa è la Mia Promessa. Io compirò le profezie scritte da Mio Padre.

Coloro tra di voi che sono confusi non abbiano paura. Tutto è ora nelle Mie Mani Sante, ma siate certi che tutto ciò che conta è il perdono dei peccati. Questo avverrà quando chiederete il Dono della Redenzione. È così semplice.

Il vostro amore per Me vi porterà il Dono della Vita. La Morte come voi la conoscete, non avrà più né controllo né potere su di voi. Dovete accogliere il vostro futuro con la gioia nei vostri cuori, poiché si tratta del più grande Dono di Dio, e solo le anime meritevoli avranno in eredità tale ricchezza. State in pace.

Abbiate fiducia in Me. AmateMi. Questo è tutto ciò che conta.
Il vostro Gesù.

Comunicazioni

Altri posts che potrebbero piacerti

Seguici su Twitter

Posts recenti

Avvisi

Il titolo dei post che contengono avvisi si vede quando si appoggia sulle immagini il cursore del mouse. Cliccare sull'immagine per aprire il post.
Le immagini pubblicate sono state prelevate dalla Rete.Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimosse.

♥´´¯`•.¸¸.☆Tutto ciò che abbiamo fatto nel nostro gruppo Gesù all'umanità (Italia) è in completa obbedienza alle istruzioni ricevute attraverso persone autorizzate e che Gesù ha impartito a MDM.



Gesù all'umanità Italia, gruppo di preghiera

Gruppo Gesù all'umanità: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.com
Versione per i dispositivi mobili: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.com/?m=1
Contatto Mail: gesuallumanitaitalia@yahoo.it
Il libro della Verità, eBooks gratis da scaricare: http://illibrodellaverita.blogspot.com
Prepararsi per la Seconda Venuta: http://gesuallumanita.blogspot.com

.✫*¨*.¸¸.✶ Ci sono altri siti, persone e blog che stanno usano le nostre immagini ma non appartengono a questo gruppo, i nostri blog sono solo questi .✫*¨*.¸¸.✶