Ultimi posts

giovedì 1 novembre 2018

La santa patrona del nostro gruppo: Santa Teresa di Lisieux








Cari fratelli,

siccome nel sito originale si  era suggerito ai gruppi Gesù all'umanità, di scegliere un santo patrono (vedere qua)  e noi fino adesso non l'abbiamo fatto, vogliamo cogliere oggi l'occasione, la solennità di Ognissanti, per nominare  Santa Teresa di Lisieux (Dottore della Chiesa), come la santa patrona di questo gruppo ricorrendo alla sua protezione e supplicando il suo patrocinio.

Abbiamo scelto Santa Teresina perché in questo gruppo  della crociata di preghiera abbiamo specialmente a cuore i consigli del Libro della Verità di diventare piccoli come bambini davanti all'Immensità della Santissima Trinità, ricordando sempre che "l’umiltà è molto più che la semplice accettazione della sofferenza. È un mezzo potente per vincere il male" (Gesù, Libro della Verità, 13 dicembre 2012, qua ) e che "l‟umiltà è necessaria per entrare in Cielo" (Libro della Verità,  29 aprile 2011, qua ). Anche nel seminario 2018 di Gesù all'umanità si è spiegato come diventare piccoli come bambini, leggere qua .



Infatti, questo è il gruppo delle anime più piccole dell'esercito rimanente di Gesù in Italia. Auspichiamo che sia grande il numero di anime semplici che continuino ad unirsi a questo gruppo Gesù all'umanità, con l'aiuto della nostra Santa Patrona, che ha pregato così  per quelli come noi:


« O Gesù! perché non posso dire a tutte le piccole anime quanto la tua condiscendenza è ineffabile... io sento che se per caso, cosa impossibile, tu trovassi un'anima più debole, più piccola della mia, tu ti compiaceresti a colmarla di favori più grandi ancora, se essa si abbandonasse con una totale fiducia alla tua misericordia infinita. Ma perché desiderare di comunicare i tuoi segreti d'amore, Gesù, non sei tu solo che me li hai insegnati, e non
puoi forse rivelarti ad altri? Sì, lo so, e ti scongiuro di farlo, ti supplico di abbassare il tuo sguardo divino sopra un gran numero di piccole anime... Ti supplico di scegliere una Legione di piccole vittime degne del tuo Amore....... ».

La piccolissima Suor Teresa del Bambino Gesù e del Volto Santo


Santa Teresina perché il Signore ti ha fatto grande tra i santi, manda una pioggia di rose su  questo gruppo e su ogni suo membro!


Messaggio dalla Vergine Maria riguardo la protezione dei Santi, qua








Adesso recitiamo 

La Preghiera per diventare piccoli*

Estratta dal Messaggio di venerdì 2 marzo 2012.

“Padre Celeste, aiutami a diventare piccolo come un bambino, ai Tuoi Occhi. Chiedo che le Tue Grazie siano riversate su di me, così che io possa rispondere al Tuo Appello per salvare tutti i Tuoi figli. Amen.”

Il vostro amato Padre Celeste …







Di seguito trascriviamo qualche brano di Storia di un'anima di Santa Teresa di Lisieux



« …Ah! se tutte le anime deboli ed imperfette sentissero quello che sente la più piccola di tutte le anime, l'anima della tua piccola Teresa, neppure una sola dispererebbe di arrivare alla cima della montagna dell’amore, poiché Gesù non chiede grandi azioni, ma soltanto l'abbandono e la riconoscenza, poiché egli ha detto nel Salmo XLIX: “Io non ho alcun bisogno dei capri dei vostri greggi, perché tutti gli animali delle foreste e le migliaia di animali che pascolano sulle colline mi appartengono, io conosco tutti gli uccelli delle montagne... Se avessi fame, non è a voi che io lo direi: perché la terra e tutto quello che contiene mi appartiene. Forse io debbo mangiare la carne dei tori e bere il sangue dei capri?... Immolate a Dio sacrifici di lode e azioni di grazie” ».



« Ecco dunque tutto quello che Gesù pretende da noi, egli non ha alcun bisogno delle nostre opere, ma soltanto del nostro amore, perché questo stesso Dio che dichiara di non aver alcun bisogno di dirci se ha fame, non ha paura di mendicare un po' d'acqua dalla Samaritana. Egli aveva sete... Ma dicendo: “dammi da bere” era l'amore della sua povera creatura che il Creatore dell’universo chiedeva. Egli aveva fame d'amore... Ah! io lo sento più che mai Gesù è assetato, egli non incontra che ingrati ed indifferenti in mezzo ai discepoli del mondo e in mezzo ai suoi propri discepoli, egli trova, ahimè! pochi cuori che si offrono a lui senza riserve, che comprendono tutta la tenerezza del suo Amore infinito… »


« ... O mio Gesù! a tutte le mie follie che risponderai?... C'è un'anima più piccola, più impotente della mia!... Tuttavia proprio a causa della mia debolezza, tu ti sei compiaciuto, Signore, di esaudire i miei piccoli desideri di bambina, e tu vuoi oggi, esaudire altri desideri più grandi dell'universo... »



«… io mi sono presentata davanti agli Angeli ed ai Santi, e ho detto loro: “Io sono la più piccola delle creature, io conosco la mia miseria e la mia debolezza, ma io so anche quanto i cuori nobili e generosi amano fare del bene, io vi supplico dunque, o Beati abitanti del Cielo, io vi supplico di adottarmi per figlia, solo vostra sarà la gloria che voi mi farete acquistare ma degnatevi di esaudire la mia preghiera, essa è temeraria, lo so, tuttavia oso chiedervi di ottenermi: il vostro doppio amore” …»



«… O Verbo Divino, sei tu l'Aquila adorata che io amo e che mi attrai! sei tu che lanciandoti verso la terra d'esilio hai voluto soffrire e morire per attrarre le anime fino al seno dell'Eterno Focolare della Trinità Beata, sei tu che risalendo verso l’inaccessibile Luce che sarà ormai il tuo soggiorno, se il tu che resti ancora nella valle delle lacrime, nascosto sotto l'apparenza di una bianca ostia... Aquila Eterna, tu vuoi nutrirmi della tua divina sostanza, me, povero piccolo essere, che rientrerei nel nulla se il tuo divino sguardo non mi desse la vita ad ogni istante... O Gesù! lasciami nell'eccesso della mia riconoscenza, lasciami dirti che il tuo amore arriva fino alla follia... Come vuoi davanti a questa Follia, che il mio cuore non si slanci verso di te? Come la mia confidenza avrebbe dei confini Ah! per te, io lo so, i Santi hanno fatto anche delle follie, essi hanno fatto grandi cose poiché erano aquile...

Gesù, io sono troppo piccola per fare grandi cose... e la mia follia tutta mia, è sperare che il tuo amore mi accetti come vittima... La mia follia consiste nel supplicare le Aquile miei fratelli, di ottenermi il favore di volare verso il Sole dell’Amore con le ali stesse dell'Aquila Divina».



NOVENA DELLE ROSE
In onore di santa Teresa di Gesù Bambino
Dottore della Chiesa


Il 3 dicembre 1925, il gesuita Padre Putigan cominciò una novena chiedendo una grazia importante. Desiderava ricevere una rosa in dono quale garanzia di aver ottenuto la grazia. Non fece parola con nessuno della novena che stava facendo. Al terzo giorno, ricevette la rosa richiesta ed attenne la grazia.
Cominciò un'altra novena. Ricevette un'altra rosa e un'altra grazia. Allora prese la decisione di diffondere la novena "miracolosa" detta delle rose.
Oggi in tutto il mondo si pratica questa novena. Si puà incominciare in qualsiasi giorno del mese. Di solito, devoti ed amici di Teresa la fanno dal 9 al 17 di ogni mese.

NOVENA DELLE ROSE
In onore di santa Teresa di Gesù Bambino
Dottore della Chiesa
Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io Vi ringrazio per tutti i favori e le grazie di cui avete arricchito l'anima della Vostra serva Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo, Dottore della chiesa, durante i suoi ventiquattro anni trascorsi su questa terra. Per i suoi meriti concedetemi la grazia che ardentemente desidero (qui si formula la grazia che si vuol ricevere), se è conforme alla Vostra santa volontà e per il bene della mia anima.
Aiuta la mia fede e la mia speranza, o Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo. Realizza ancora una volta la tua promessa di passare il tuo cielo "a fare del bene sulla terra", permettendo che io riceva una rosa come segno della grazia che desidero ottenere.
Si recitano 24 Gloria,
in ringraziamento a Dio per i doni concessi a Teresa nei ventiquattro anni della sua vita terrena.
Ad ogni Gloria segue l'invocazione:
Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo, prega per noi.



Preghiera a Santa Teresa di Gesù Bambino

Santa Teresa di Gesù Bambino, che durante la tua esistenza terrena hai amato Dio  sopra ogni cosa e ti sei offerta vittima al Suo amore misericordioso, aiutami a rendere preziosi tutti gli istanti della mia vita, trasformandoli in atti di vero amore.
Concedimi di seguire la tua piccola via, di vivere cioè nello spirito di evangelica semplicità e umiltà, in un totale abbandono ai voleri del Signore.
Insegnami ad accettare ogni sofferenza come dono prezioso fatto a chi più ama.
Possa anch'io chiudere la mia vita terrena ripetendo le tue ultime parole: Dio mio, ti amo.


 Preghiera a Santa Teresina 🙏🌾🌹❤

O Santa Teresa del Bambino Gesù che avete navigato sopra il mare tempestoso di questa vita mortale e che vi siete meritata di giungere al porto tranquillo della Pace celeste e dell'eterna calma sacrificando tutta voi stessa per amor del buon Dio, ottenetemi di far sempre in ogni cosa la Sua santa volontà. Voi che prometteste di passare il vostro Paradiso facendo del bene sulla terra, aiutateci nei nostri bisogni ed otteneteci di seguirvi nella vostra piccola via di confidenza e d'amore nella misericordia di Dio. E Voi Vergine immacolata che tanto amaste la vostra piccola figlia Teresa del Bambino Gesù, per intercessione sua siateci prodiga del Vostro aiuto materno, che ci dia il coraggio di fuggire il peccato e la perseveranza nel bene, affinchè la mia anima, come un giglio immacolato, possa un giorno esalare il suo profumo dinnanzi a Vostro Figlio Santissimo, e a Voi Vergine Immacolata. Così sia.



Vita in breve.

Nacque ad Alençon in Francia nel 1873, da genitori cristiani. Compì i suoi studi presso le benedettine di Lisieux. All’età di 15 anni, dopo numerosi tentativi e suppliche, ottenne il permesso di entrare nel monastero delle Carmelitane di Lisieux. Praticò in modo particolare l'umiltà, la semplicità evangelica e la fiducia in Dio, e queste medesime virtù insegnò soprattutto alle novizie con la parola e con l'esempio. Il 30 settembre 1897 esalava l'ultimo respiro. Fu canonizzata nel 1925. Giovanni Paolo II l’ha dichiarata Dottore della Chiesa il 19 ottobre 1997. La giovane santa, che aveva mantenuto la promessa di far cadere dal cielo una pioggia di rose, continua a irrorare la Chiesa.




Comunicazioni

Altri posts che potrebbero piacerti

Seguici su Twitter

Posts recenti

Avvisi

Il titolo dei post che contengono avvisi si vede quando si appoggia sulle immagini il cursore del mouse. Cliccare sull'immagine per aprire il post.
Le immagini pubblicate sono state prelevate dalla Rete.Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimosse.

♥´´¯`•.¸¸.☆Tutto ciò che abbiamo fatto nel nostro gruppo Gesù all'umanità (Italia) è in completa obbedienza alle istruzioni ricevute attraverso persone autorizzate e che Gesù ha impartito a MDM.



Gesù all'umanità Italia, gruppo di preghiera

Gruppo Gesù all'umanità: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.com
Versione per i dispositivi mobili: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.com/?m=1
Contatto Mail: gesuallumanitaitalia@yahoo.it
Il libro della Verità, eBooks gratis da scaricare: http://illibrodellaverita.blogspot.com
Prepararsi per la Seconda Venuta: http://gesuallumanita.blogspot.com

.✫*¨*.¸¸.✶ Ci sono altri siti, persone e blog che stanno usano le nostre immagini ma non appartengono a questo gruppo, i nostri blog sono solo questi .✫*¨*.¸¸.✶